Come funziona la pubblicità digitale

Come funziona la pubblicità digitale

Expand all
Come funziona la pubblicità digitale

La pubblicità è un componente fondamentale dei servizi che forniamo. L'attività pubblicitaria e gli annunci che noi e i nostri partner ti mostriamo ci consentono di offrirti i nostri prodotti e servizi senza costi. In questa pagina ti faremo conoscere come funziona la pubblicità digitale in Verizon Media, i diversi attori coinvolti e come utilizziamo i tuoi dati personali per personalizzare i tuoi annunci.

Ecco una breve sintesi della nostra attività e di alcuni argomenti che tratteremo in questa pagina.

  • Quando utilizzi i nostri , vedrai quasi sempre degli annunci. Questi annunci possono essere in vari formati, tra cui video, con immagini (spesso chiamati annunci “display” o “banner”) e annunci sponsorizzati.
  • Gli annunci che vedi nei nostri Prodotti sono a volte forniti da noi e a volte ai nostri partner tecnologici.
  • Sei tu a decidere se vuoi che gli annunci mostrati siano generici o su misura per te. Alcuni dei nostri utenti preferiscono vedere annunci che corrispondono ai loro interessi, dispositivi e posizione. Altri invece no, ed è una scelta che rispettiamo. Diamo a te la possibilità di decidere ciò che preferisci.
  • Ti proponiamo annunci anche nelle pagine web, app e smart TV dei nostri partner tecnologici grazie ai nostri .
  • Puoi gestire come noi e i nostri partner utilizziamo i tuoi dati per personalizzare gli annunci sui nostri Prodotti e Servizi tramite le Impostazioni della privacy.
  • La maggior parte degli inserzionisti vuole mostrare annunci personalizzati perché ritiene che, se in qualche misura correlati agli interessi e alle abitudini degli utenti, gli annunci siano più efficaci. Di conseguenza la maggior parte delle nostre attività pubblicitarie si concentra nel mostrare annunci personalizzati. Tuttavia, mostriamo anche annunci che non si basano su interessi, dispositivi e posizione degli utenti (i cosiddetti annunci “contestuali”).

I seguenti passaggi illustrano l'intero ciclo della nostra interazione con l'utente, dal primo contatto alla raccolta dei dati, alla generazione di report sugli annunci personalizzati che gli mostriamo tramite i nostri Prodotti o Servizi.

Passaggio 1: assegnazione di un identificativo unico al tuo dispositivo

Quando visiti per la prima volta un sito web sulla , ti chiediamo il consenso all’uso di cookie per finalità di pubblicità personalizzata. Se otteniamo il tuo consenso, viene creato un identificativo unico che viene memorizzato in un nel tuo browser internet.

Ad esempio, Jeff visita per la prima volta la pagina di Yahoo Finanza. Creiamo l’identificativo “XYZ” e lo memorizziamo in un cookie nel browser di Jeff.

Se in seguito accedi al tuo account, nel memorizziamo anche un delle tue credenziali di accesso.

Jeff quindi accede al suo account Yahoo [nome utente di Jeff]@yahoo.co.uk. A questo punto memorizziamo l’hash “EFG” in un cookie nel browser di Jeff.

Nelle app mobili e nelle smart TV è già presente un identificatore unico del dispositivo (noto come “ID pubblicitario”); in questo caso recuperiamo l’ID del dispositivo e lo memorizziamo nei nostri sistemi. Questi ID pubblicitari sono registrati nei nostri sistemi insieme ai relativi dati associati, come data e ora, tipo di dispositivo, sistema operativo e indirizzo IP.

Jeff utilizza l’app mobile di Yahoo Sport con ID pubblicitario 789. Memorizziamo nei nostri sistemi l’ID pubblicitario 789 di Jeff, così come il fatto che stia visitando i nostri siti da un iPhone 8 Plus, che il suo sistema operativo è iOS 13.3 e che il suo indirizzo IP è 123.45.67.89.

Passaggio 2: raccolta dati

Nel corso del tempo raccogliamo o deduciamo informazioni relative ai tuoi interessi e alle attività che svolgi sulla e le memorizziamo insieme ai tuoi identificatori unici.

Tra i diversi tipi di dati che raccogliamo e che associamo ai tuoi identificatori unici ci sono:

  • Dati che ci fornisci direttamente quando utilizzi i nostri
    Ad esempio:
    • sesso ed età
    • dati di contatto alternativi
  • Dati provenienti da comunicazioni, foto e allegati
    Ad esempio:
    • con il tuo consenso, i dati derivanti da interazioni e acquisti con commercianti via email quando utilizzi uno dei nostri prodotti per l’email.
  • Dati in base alla tua attività online
    Ad esempio:
    • ricerche che hai condotto in precedenza
    • pagine web e app che hai visitato
    • gli annunci o articoli che hai visualizzato e quelli su cui hai cliccato
  • Dati relativi al tuo dispositivo
    Ad esempio:
    • tipo di dispositivo, marca, modello, sistema operativo e impostazioni
    • dati relativi alla rete come l’indirizzo IP
    • i tuoi , sia precisi sia approssimativi, basati sull’indirizzo IP, i segnali GPS, Wi-Fi o Bluetooth oppure tramite altre modalità rese disponibili dal tuo dispositivo
  • Dati dai dispositivi collegati
    • Con il tuo consenso, collegheremo i dati relativi ad attività ed interessi raccolti da altri dispositivi al tuo nucleo familiare o al tuo account associato
  • Dati raccolti da altri, inclusi quelli resi disponibili tramite diversi fornitori di dati
    Ad esempio:
    • dati demografici, del dispositivo e sugli interessi raccolti dai nostri partner o da fornitori di dati di terze parti attraverso accordi contrattuali
    • dati di accesso, come nome, email, età, numero telefonico e sesso, raccolti dalle piattaforme social quando effettui l’accesso tramite i social media per interagire con noi

      Continuando con il nostro esempio, sappiamo che il cookie di Jeff, associato all’hash EFG, ha registrato una visita a un negozio di musica online e poi la ricerca dell’ultimo album di un famoso musicista pop. In seguito Jeff è andato sull’app mobile di Yahoo Sport, ID 789 e ha controllato la data della prossima partita di calcio del campionato nazionale.
Passaggio 3: creazione di profili per interessi

Una volta raccolti i dati, li analizziamo e trasformiamo in categorie di interesse. Quindi uniamo utenti con categorie di interessi simili per raggrupparli in fasce dette “segmenti di pubblico”.

Dal momento in cui Jeff controlla con regolarità le date e i risultati del campionato di calcio nazionale, gli associamo il tag di categoria di interesse “appassionato di calcio professionistico”. Gli abbiniamo anche il tag di categoria di interesse “amante della musica pop”, dato il suo interesse per i musicisti pop.

Passaggio 4: pubblicazione di annunci personalizzati

Una volta creato un segmento di pubblico di utenti con specifiche categorie di interesse, gli inserzionisti possono acquistare un per collocare annunci da mostrare a tale segmento di pubblico. Questo acquisto avviene sulla piattaforma pubblicitaria (vedi in seguito alla voce “Asta pubblicitaria”). I segmenti di pubblico risultano allettanti per gli inserzionisti per diverse ragioni, tra cui le dimensioni del segmento di pubblico, la sua specificità e la precisione degli interessi.

Asta pubblicitaria

Un’asta pubblicitaria online in genere funziona come quella nel mondo reale. Questo tipo di asta pubblicitaria online è nota come “Offerte in tempo reale” o “RTB” (real-time bidding) e si svolge in tempo reale su “piattaforme pubblicitarie”. Le piattaforme pubblicitarie sono mercati digitali in cui le aziende comprano e vendono .

  • I venditori sono publisher che offrono contenuti agli utenti attraverso i propri siti web, app e smart TV. Questi publisher vanno sulla piattaforma pubblicitaria per vendere spazi, noti come inventari pubblicitari, disponibili sui loro siti web, app e smart TV.
  • Gli acquirenti sono inserzionisti e agenzie pubblicitarie che cercano inventari publiccitari per collocare annunci e mostrarli agli utenti.

Gestiamo piattaforme pubblicitarie sia come acquirenti sia come venditori e inoltre partecipiamo sulle piattaforme pubblicitarie dei nostri partner sia come acquirenti che come venditori.

Nelle aste, acquirenti e venditori condividono tra loro un numero limitato di dati degli utenti in modo da permettere agli acquirenti di capire cosa stanno comprando. Questo scambio di dati include dati demografici sull’utente, nomi di siti web o app, termini di ricerca e dati sulla posizione. Gli acquirenti fanno offerte per l’inventario pubblicitario finché la piattaforma non seleziona un vincitore. L’offerta vincente di ogni asta può quindi mostrare l’annuncio, chiamato , sulla pagina web, l’app o la smart TV del publisher.

Un promotore per la vendita di biglietti a Dublino collabora con Verizon Media per pubblicizzare i biglietti della partita di calcio agli utenti nelle vicinanze sulla .

Quando un venditore dei biglietti o la sua agenzia pubblicitaria vince un’asta, Jeff vedrà gli annunci di tale venditore quando aprirà l’app di Yahoo Sport per dispositivi mobili o visiterà la pagina di Yahoo Search perché:

  • l’attuale indirizzo IP del dispositivo che Jeff utilizza per l’app mobile di Yahoo Sport e per Yahoo Search è associato a Dublino e
  • abbiamo incluso gli identificativi associati a Jeff (ID cookie XYZ, hash EFG e ID 789) nella categoria di interessi “appassionato di calcio professionistico”.

Jeff vedrà annunci di biglietti in vendita anche quando visiterà il sito web del giornale locale, perché abbiamo un accordo con quest'ultimo per mostrare annunci dei nostri partner pubblicitari sul suo sito. In altre parole, il sito web del giornale locale fa parte della Rete pubblicitaria di Verizon Media.

Passaggio 5: misurazione del rendimento e dell’efficacia degli annunci

Misuriamo il rendimento e l’efficacia delle campagne pubblicitarie tramite il monitoraggio del coinvolgimento generato dagli annunci. Il coinvolgimento in genere è misurato in , clic sugli annunci e vendite generate dalle campagne (di solito indicati come “dati sulle conversioni”). Questi dati vengono analizzati durante la vita della campagna pubblicitaria e utilizzati per mostrare ai nostri inserzionisti i vantaggi di pubblicare una campagna con noi.

Quando chi vende i biglietti pubblica una campagna, vuole sapere quanti biglietti vende grazie alla sua campagna con Verizon Media (rispetto ad altre fonti pubblicitarie). Per realizzare tali analisi, Verizon Media studia i dati relativi alle della campagna, i clic e le vendite dei biglietti attribuibili alla campagna. Quindi genera dei rapporti che mostrano le metriche di rendimento aggregate della campagna per le varie fasce demografiche a cui appartengono gli utenti.

Dal momento che Jeff è stato uno dei molti utenti che hanno visto l’annuncio di chi vende i biglietti e poi lo hanno cliccato, i suoi dati verranno utilizzati nell’analisi della campagna, ma i suoi dati personali non verranno condivisi con il venditore.

Pratiche pubblicitarie aggiuntive

Come descritto nella sezione precedente, la pubblicità personalizzata è una tecnica che utilizza dati sull’attività online delle singole persone nel tempo per determinare quale annuncio mostrare loro.

Tra le ulteriori tecniche che abbiamo implementato ci sono: , fornitura di annunci in contesto, retargeting e abbinamento del pubblico.

In questi casi misuriamo anche il rendimento e l’efficacia degli annunci come descritto sopra nel passaggio 5.

Annunci contestuali

Gli annunci contestuali sono annunci che mostriamo sulla in base all’interazione dell’utente con i nostri o .Il contesto include elementi quali il contenuto della pagina o il tipo di app mobile che l’utente utilizza, il tipo di dispositivo, l’ora o l’area geografica da cui naviga.

Ad esempio, Ines visita un sito di Yahoo Finanza dal suo cellulare con indirizzo IP 123.45.67.89. Mostreremo a Ines un annuncio di una banca di Dublino che sta pubblicando una campagna pubblicitaria con noi perché:

  • l’attuale indirizzo IP del dispositivo che Ines ha utilizzato per visitare il sito web di Yahoo Finanza è associato a Dublino e
  • l’attuale pagina web tratta contenuti finanziari
Retargeting

Alcuni annunci personalizzati vengono mostrati solo sulla base di un’attività specifica che l’utente ha svolto online in precedenza. Questa pratica viene normalmente indicata come “retargeting”.

Ad esempio, Ines ha visitato un negozio di libri online e ha visualizzato un dato romanzo. Il librario decide di fare una campagna pubblicitaria in cui le mostra un annuncio che la invita a comprare il romanzo per il quale in precedenza ha mostrato interesse.

Analogamente, se Ines ha consultato alcune destinazioni su un sito di viaggi, è probabile che in seguito le verranno mostrati annunci di hotel e tariffe di voli collegati a quelle mete.

 

Abbinamento del pubblico

I partner pubblicitari forniscono a noi e ai nostri fornitori alcuni dati personali, come email o numeri di telefono per favorire un “processo di abbinamento”. Il procedimento di abbinamento avviene associando i dati forniti dall’inserzionista con i dati in nostro possesso. Il procedimento di abbinamento ci consente di mostrare gli annunci a un pubblico selezionato, quello che vuole raggiungere l’inserzionista e che potrebbe essere sinceramente interessato ai prodotti di quest’ultimo. Quando vengono rilevate delle corrispondenze, quegli utenti vengono inclusi nella campagna pubblicitaria di promozione dei prodotti dell’inserzionista.

Siamo noi stessi a eseguire il processo di abbinamento oppure ci appoggiamo a fornitori che operano per conto nostro e non condividiamo con i partner pubblicitari i dati sugli utenti abbinati. Quando ricorriamo a dei fornitori per l’abbinamento del pubblico, ci assicuriamo che abbiano implementato tutte le adeguate misure di riservatezza e sicurezza per la protezione dei dati.

Le tue scelte e impostazioni

Hai a disposizione molteplici impostazioni sugli annunci che vedi e anche sul modo in cui noi utilizziamo i dati per selezionare quale annuncio mostrarti.

Queste sono le tue impostazioni pubblicitarie personalizzate che regolano l’utilizzo da parte nostra e dei nostri partner dei tuoi dati sulla :

Pubblicità personalizzata

Questo controllo ti permette di scegliere quello che vuoi per vedere annunci su misura per te o no. Se non intendi ricevere da noi annunci su misura per te, continuerai a ricevere annunci generici che potrebbero non interessarti. Per gestire la ricezione di annunci personalizzati da parte dei nostri partner sui nostri visita l’impostazione Partner.

Cronologia delle ricerche

Questo controllo ti permette di scegliere se vuoi vedere annunci su misura per te sulla base della tua cronologia delle ricerche. Se non intendi vedere annunci su misura per te sulla base della tua cronologia delle ricerche, continueremo a conservare la cronologia delle tue ricerche per fornire il supporto necessario per attività interne quali la sicurezza.

Posizione precisa

Questo controllo ti permette di scegliere se vuoi vedere annunci su misura per te sulla base della tua . Quando disattivi questo controllo, utilizzeremo comunque i dati relativi alla tua posizione precisa quando utilizzi funzioni di app o siti web che richiedono la tua posizione affinché ti possa essere fornito il servizio. Questa impostazione non influisce sui precedenti dati sulla posizione precisa che abbiamo trasformato in dati generici sulla posizione.

Collegamento del dispositivo

Questo controllo ci permette di usare la tua attività e i tuoi interessi raccolti su altri dispositivi che associamo a te o al tuo nucleo familiare per personalizzare gli annunci nel dispositivo che stai utilizzando in questo momento. Quando disattivi questo controllo, le tue attività sul dispositivo ora utilizzato non saranno collegate ad altri dispositivi che risultano associati a te o al tuo nucleo familiare per pubblicità personalizzate. Alcuni collegamenti tra i dispositivi sono necessari per funzioni essenziali quali la sicurezza e la prevenzione e il rilevamento delle frodi.

Annunci personalizzati su Verizon Media Ad Network

Questo controllo ti permette di scegliere se intendi ricevere annunci personalizzati sui siti e le app di nostri partner su . Quando disattivi questo controllo continueremo a raccogliere e utilizzare le informazioni provenienti da siti e app dei partner per esigenze operative di base, come fatturazione e report interni.

Abbinamento del pubblico

Quando disattivi questo controllo, Verizon Media non utilizzerà i tuoi dati personali come email o numero di telefono per l’abbinamento del pubblico. L’abbinamento al pubblico è un processo che identifica dove noi e i nostri partner condividiamo gli stessi utenti così da poter fornire più annunci personalizzati agli utenti.

Analisi delle comunicazioni

Questo controllo ti consente di scegliere se intendi vedere annunci personalizzati sulla base dei contenuti e i delle tue comunicazioni (ad esempio le tue email). Quando disattivi questo controllo, continueremo ad analizzare le tue comunicazioni per garantire le funzionalità del prodotto e altre funzioni come filtri anti-spam e sicurezza.

Partner

Puoi scegliere a quale partner di tecnologia pubblicitaria consentire di raccogliere e utilizzare i tuoi dati, tra cui i cookie e altre tecnologie quando utilizzi i nostri .

Vai alle Impostazioni per la privacy per gestire questi aspetti.

Ulteriori informazioni

Verizon Media fa parte di diversi organismi locali di autoregolamentazione e si impegna ad attenersi ai loro principi per la pubblicità comportamentale online. Benché siano entità separate, questi organismi appartengono a quel gruppo di organizzazioni impegnate a sviluppare norme per una pubblicità responsabile su Internet.

I partner di Verizon Media che fanno parte della European Interactive Digital Advertising Alliance (EDAA).  Scopri di più sui principi a cui si attiene oppure disattiva tutte le sue aziende partner.

Verizon Media fa parte anche di organismi di auto regolamentazione non europei: